Disponibile da oggi Frecce Tricolori Flight Simulator, il videogioco ufficiale

Postato Nov 11 2016 - 3:18pm da ITG

RORTOS, azienda italiana leader nello sviluppo di simulatori di volo per mobile, è lieta di annunciare che “Frecce Tricolori Flight Simulator” è da oggi disponibile presso Apple Store e Google Play.

Il gioco (qui la pagina ufficiale Facebook) è nato dalla collaborazione tra Rortos, Aeronautica Militare e Difesa Servizi S.p.A., società in house del Ministero della Difesa. Sotto l’insegna del “Made in Italy” le due eccellenze italiane hanno dato vita ad un prodotto tecnologicamente innovativo: Il nuovo sistema di controllo per mobile infatti consentirà a chiunque di cimentarsi nelle complesse manovre che hanno reso la pattuglia delle Frecce Tricolori famosa in tutto il mondo.

Nate nel 1961 in seguito alla decisione dell’Aeronautica Militare di creare un gruppo permanente per l’addestramento all’acrobazia aerea collettiva dei suoi piloti, la Pattuglia Acrobatica Nazionale (PAN), meglio conosciuta come “Frecce Tricolori”, debutta nel più realistico dei simulatori di volo realizzato da RORTOS per dispositivi iOS ed Android.

Il comandante delle Frecce Tricolori, Maggiore Mirco Caffelli, ha definito stimolante ed avvincente la nuova App “Frecce Tricolori Flight Simulator”. “La cura dei dettagli grafici, l’alta definizione degli scenari ed il realismo della simulazione di questo gioco permetterà finalmente ai nostri appassionati, di sedersi ai comandi dei velivoli della PAN e provare, in parte, le emozioni dei voli in formazione, la fatica richiesta dal duro addestramento ed il successo di un eccellente lavoro di squadra, caratteristiche che identificano l’impegno quotidiano delle donne e degli uomini dell’Aeronautica Militare.”

“È un orgoglio per noi aver stretto questa partnership con l’Aeronautica Militare”, ha commentato Roberto Simonetto, CEO di RORTOS “e siamo certi che tutti i fan saranno entusiasti di provare a pilotare l’MB 339 nelle più famose e complesse evoluzioni acrobatiche che hanno reso famosa la Pattuglia Acrobatica Nazionale.”

Commenta con Facebook