Fifa 22 per Google Stadia merita una recensione a sé. Dopo avervi parlato del calcio di EA Sports in versione Playstation 5 e Xbox Serie X, descriviamo in dettaglio il gioco per il servizio di cloud gaming della grande G.

Perchè tanto “hype” per Fifa 22 su Google Stadia? Semplicemente perché le implementazioni della hypermotion technology sono state implementate per le console next gen di Sony e Microsoft ed appunto per il servizio online con cui è possibile giocare senza spendere nulla se non il costo del gioco o al massimo l’acquisto del pad se volete giocarci tramite TV e non su PC.

Proprio gli utenti PC (ma anche quelli di Playstation 4 ed Xbox One dove oggettivamente per limiti hardware sarebbe stato difficile implementare l’hypermotion) sono il target di riferimento per questa versione di Fifa 22. A sorpresa infatti gli utenti Windows 10 che decidessero di giocare a Fifa 22 si ritroverebbero sostanzialmente con il titolo dello scorso anno quando si scende in campo con le novità presenti soltanto nelle varie modalità di gioco e che abbiamo elencato nella recensione per PS5 e XSX.

Per il resto non c’è altro di nuovo mentre su Stadia c’è TUTTO. I video che vedete in questo articolo sono stati fatti con una connessione a 200 mega che in realtà nello speed test non va mai oltre a 90 mega. Il gioco è andato sempre fluidissimo anche quando abbiamo attivato lo streaming live per il nostro canale youtube. Il video che segue infatti è la registrazione di uno streaming live.

La qualità visiva è davvero molto simile a quella Playstation 5 e reputiamo che chi può contare su una connessione da “vera fibra” può potenzialmente avere gli stessi risultati delle console next gen senza alcun tipo di problema. 

Sotto ai video nei vari commenti, molti nostri follower ci hanno chiesto se fosse preferibile la versione Stadia rispetto a quella PC. In questo caso la risposta è che quella Stadia surclassa del tutto la versione PC sotto ogni punto di vista e che se non avete modo di giocarci su Playstation 5 ed Xbox Serie X, il consiglio è di scegliere davvero senza ombra di dubbio quella Stadia a patto ovviamente di avere una connessione adeguata (sul sito di Stadia prima linkato potete fare lo speed test per scoprire quale tipo di performance potete aspettarvi).

Dovendo invece scegliere tra Stadia e una console next gen, la nostra preferenza va a queste ultime se non avete una fibra vera visto che comunque Stadia occupa molta banda (e non potrebbe essere altrimenti) e magari se avete in casa qualcuno che guarda serie TV o fa video chat, potreste trovarvi con qualche rallentamento in alcuni frangenti mentre su Playstation 5 e Xbox Serie X, la rete serve soltanto per le partite online e a gestire la comunicazione con i server.

Dalla sua però la versione Stadia può essere giocata anche su smartphone, elemento di non poco conto per alcuni utenti e quindi soppesate il tutto per fare la scelta più consona.

Fifa 22 Google Stadia Recensione – IN CONCLUSIONE
La versione Stadia di Fifa 22 è stata una sorpresa assoluta. L’implementazione della hypermotion technology consente di avere il calcio di EA Sports tramite il servizio di cloud gaming della grande G ad un livello sostanzialmente alla pari delle versioni Playstation 5 ed Xbox Serie X a patto ovviamente di avere una connessione Internet adeguata. Nel caso abbiate i requisiti necessari e non avete una console next gen, la scelta non può che cadere su questo formato per giocare Fifa 22 al meglio.

VOTO: 9