Jules Bianchi, il pilota di Formula 1, non ce l’ha fatta

Postato Lug 18 2015 - 9:28am da ITG

Lo scorso anno, scrivendo la recensione del videogame di Formula 1 2014, dedicammo quell’articolo a Jules Bianchi e alla speranza che riuscisse ad uscire dal coma, causato dal terribile incidente avvenuto in Giappone. Purtroppo il pilota francese non ce l’ha fatto e questa notte è deceduto a soli 25 anni (ne avrebbe compiuto 26 il mese prossimo) all’Ospedale di Nizza.

Nel 2009 era stato inserito nel programma giovani della Ferrari, anche se in Formula 1 era entrato grazie alla Marussia. Nella sua carriera ha disputato 34 Gran premi ottenendo 2 punti nel mondiale.

Proprio la Marussia, oggi Manor F1 su Facebook ha scritto: «siamo devastati dalla perdita di Jules dopo una così dura battaglia. È un privilegio per noi averlo avuto nel nostro team. La famiglia Bianchi, nel suo comunicato, ha ringraziato «tutti per l’affetto dimostrato nei mesi scorsi, che ci ha dato grande forza e ci ha aiutato ad affrontare momenti così difficili».

(Ringraziamo Rudy Salerno per la segnalazione)

Commenta con Facebook