Rainbow Six Siege eSport – Novità nazionali ed europee

Postato Mag 21 2020 - 10:12am da ITG

Dopo il grande successo di pubblico dell’ultima edizione delle ESL Cup, la Rainbow Six: Siege PS4 GO4 Cup Series Italy è pronta a tornare nella grande arena dell’esport nazionale. 

La Rainbow Six: Siege PS4 GO4 Cup Series Italy è ai nastri di partenza, pronta a ripartire dopo il grande successo di pubblico registrato nel corso dell’ultima edizione. Giunto alla quarta stagione, il torneo competitivo giocato sulla piattaforma ESL Play per PS4™, ha segnato negli ultimi anni numeri in continua crescita.

La nuova stagione vedrà al via team di ogni livello, pronti a sfidarsi in cup settimanali online che, alla fine di ogni singolo mese, eleggeranno un nuovo campione. I tornei sono aperti a tutti ed è sufficiente avere un team di amici per provare a conquistare la gloria!

Le finali mensili saranno trasmesse in diretta sul canale Twitch e YouTube di Ubisoft Italia con il commento di Edoardo “Eddie” Cianciosi, dando ai team finalisti l’occasione di dimostrare le proprie abilità sotto ai riflettori.

Per maggiori informazioni sul torneo e per iscriversi alle qualificazioni online, visitare esl.gg/R6Series

“Siamo felici di dare il via alla nuova edizione di un torneo che ci ha dimostrato quanto i fan di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege siano appassionati e desiderosi di affacciarsi nel mondo competitivo. La quarta edizione della Rainbow Six: Siege PS4 GO4 Cup Series Italy punta a un consolidamento di Ubisoft nel panorama nazionale e abbraccia pienamente la filosofia from zero to hero che è alla base della nostra idea di esport” ha dichiarato Alberto Coco, Marketing Director di Ubisoft Italia.

Questa quarta edizione della Rainbow Six: Siege PS4 GO4 Cup Series Italy rafforza e consolida l‘orgoglio di questo torneo come perfetta sintesi per tutti gli appassionati del mondo esport: per quelli più esperti che lo considerano il giusto trampolino di lancio per ambire a traguardi più alti, e per i casual gamer, che si avvicinano ad un mondo meraviglioso come il nostro, in cui il concetto from zero to hero si trasformi in realtà” ha dichiarato Daniel Schmidhofer, CEO di ProGaming ed ESL Italia.

Ubisoft ha inotre svelato maggiori dettagli sul programma europeo per la scena eSport di Tom Clancy’s Rainbow Six®, che inizierà il 22 giugno con la prima giornata della nuova European League. La European League rappresenta il massimo livello dell’esperienza competitiva di Rainbow Six Siege in Europa e vedrà sfidarsi 10 squadre online in un sistema a gironi per ogni fase della lega.

Per la Stagione 2020, le squadre che gareggeranno nella European League sono:

  • Rogue
  • Team Empire
  • pro
  • Chaos Esports Club
  • G2 Esports
  • Natus Vincere
  • Team Vitality
  • BDS Esport
  • IziDream
  • Team Secret

Le partite della European League saranno trasmesse in diretta il lunedì e mercoledì a partire dalle 18:00 CEST sui canali eSport Twitch e YouTube di Rainbow Six. 

A dicembre, le squadre della European League parteciperanno a un evento speciale, le finali della European League, per determinare quale squadra si aggiudicherà il titolo di Campione d’Europa della stagione. Nel corso dell’evento, si terranno anche gli spareggi salvezza per determinare la line-up finale delle squadre che gareggeranno nella stagione successiva dell’European League.

Ubisoft ha svelato anche un nuovo percorso verso il professionismo, di cui la “European Challenger League”, alimentata dai tornei nazionali in tutta Europa, rappresenta la base dell’ecosistema nella regione. La scena eSport europea di Rainbow Six trae la sua forza dai tanti abili giocatori in tutta la regione. A partire da questa stagione, la squadra Campione nazionale otterrà uno spazio nella prossima European Challenger League. A sua volta l’European Challenger League consente di accedere all’European League, in quanto le due migliori squadre della Challenger League avranno una chance di partecipare alla prossima stagione dell’European League. Le partite dell’European Challenger League inizieranno quest’autunno. Più avanti verranno comunicate maggiori informazioni al riguardo.

Il lancio della nuova European League, la nuova European Challenger League e i tornei nazionali in tutta Europa, come parte del nuovo ecosistema regionalizzato della scena eSport di Rainbow Six in tutto il mondo, rappresentano sicuramente la più grande evoluzione per il panorama competitivo di Rainbow Six Siege nei suoi quattro anni di vita. Tutti i programmi europei danno vita a uno scenario eSport multilivello, che consentirà a giocatori di ogni abilità e livello di competere.

Infine, con la Stagione 2020, Ubisoft farà un ulteriore passo in avanti nel rinnovare l’esperienza visiva delle sue leghe eSport, inaugurando un nuovo e moderno studio di trasmissione per le partite della European League, European Challenger League e Divisione Asia-Pacifico Nord, che saranno trasmesse in inglese. Mentre le partite per le squadre professionistiche si svolgeranno online, il gruppo di commentatori si ritroverà in Francia, nella Grande Parigi, per trasmetterle dal nuovo studio. Ecco alcune delle principali novità:

  • Strumenti e risorse premium per assistere i commentatori durante la trasmissione.
  • Un’area dedicata agli analisti che consentirà di fornire informazioni approfondite.
  • Nuovi tipi di contenuti in aggiunta all’avvincente spettacolo che le squadre professionistiche terranno durante le loro partite, come dibattiti, articoli editoriali, contenuti interattivi e molto altro.
  • Miglioramenti tecnologici nel backstage, che daranno vita a una diretta streaming ancora più coinvolgente per gli spettatori.

Poiché la salute e il benessere dei nostri commentatori, membri del personale e partner è la nostra priorità principale, il nuovo studio non sarà ancora operativo per i primi giorni dell’European League, perciò per le prime partite dal 22 giugno, gli spettatori potranno vedere solo una versione limitata dello studio. Si tratta di una soluzione temporanea che, non appena la situazione lo consentirà, lascerà spazio alla forma finale e completa del nuovo studio. Presto condivideremo maggiori informazioni al riguardo.

Per maggiori dettagli sull’European League, l’European Challenger League e il nuovo studio di trasmissione, visita: www.rainbow6.com/EULeagueReveal.

 

Commenta con Facebook