Yves Guillemot, CEO di UbiSoft, nel corso di una intervista ha praticamente ufficializzato l’arrivo di Watch Dogs 2 ma ha fatto anche capire che probabilmente Aiden Pierce non ne sarà il protagonista. La ragione? Il fatto che il videogame sia stato accolto molto bene da critica e pubblico ma lo stesso non si può dire per il nostro alter ego digitale.

Per Watch Dogs quindi si prospetta un futuro alla Assassin’s Creed dove in ogni capitolo abbiamo avuto un protagonista diverso. Che ne pensate? Siete d’accordo con questa filosofia di Ubisoft?