Playstation 4: VGLeaks propone scheda tecnica completa!

Postato Gen 29 2013 - 12:00am da ITG
Continuano le indiscrezioni sulle informazioni tecniche delle prossime console Microsoft e Sony. Dopo i dettagli sulla nuova Xbox, nome in codice Durango, questa volta tocca ad Orbis, nome in codice per la nuova PS4 di casa Sony. A dare informazioni più che dettagliate è sempre VGleaks.com che sciorina una serie di dati molto particolareggiati, da prendere sicuramente con le pinze e che ci scommettiamo verranno confermati e smentiti già nei prossimi giorni!
Iniziamo dall’architettura APU (Accelerated Processing Unit), customizzata AMD; CPU e GPU integrate in un unico chip che garantirà ottime prestazioni a consumi ridotti: da questo punto di vista sembra quindi che PS4 avrà in dote un sistema più grande e potente delle altre soluzioni AMD simili.
Sulla CPU invece Orbis è molto simile a Durango, con otto core Jaguar a una frequenza di 1,6 GHz, divise in due cluster. Ogni cluster conterrà 4 core e una memoria cache condivisa L2 da 2 MB. SIMD da 256 bit a ALU da 128 bit, con supporto a SSE, SSE 1, SSE 2, SSE 3, SSE 4 e AVX. Un hardware thread per ogni core e una cache L1-I e L1-D per ogni core, due pipe per core che rendono 12,8 GFlops per un totale di 102,4 GFlops di sistema.
La GPU si baserà sull’architettura R10XX di AMD (Southern Islands) con supporto a DirectX 11.1 e superiori. Interessanti le 18 Computer Unit, di cui solo 14 utilizzate dal sistema e 4 da sfruttare a disposizione dei coder più esperti. Hardware stabile a 14 unità computazionali, memora cache L2 condivisa da 512 kb e frequenza di clock a 800 MHz. 1.843 Tflops, 922 GigaOps/s, con dual shaker engines, 18 tecture units e 8 render backends.
La memoria constaterà di 4 GB di RAM, velocità di 176 GB/s, di cui 3,5 GB disponibili per i giochi. Lettore Blu-ray single layer (25 GB) o dual layer (50 GB). Velocità di lettura metà esterna del disco 6x (27 MB/s) e metà interna variabile da 3.3x a 6x. 1Gb/s Ethernet, 802.11b/g/n WIFI e Bluetooth per il networking. Periferiche: controller dualshock di nuova generazione e confermati il nuovo Controller Move e la Dual Camera. Extra: audio processor (ACP), unità di codifica decodifica video, Display ScanOut Engine (DCE) e Zlib Decompression Hardware.
Il lancio per ora è previsto con un solo modello con HDD da 500 GB, ma è possibile che in futuro ci sarà una versione con memoria flash più economica. Che ne dite? Soddisfatti o vi aspettavate di più? Fateci sapere cosa ne pensate, in attesa del prossimo scoop!

Infine per rimanere aggiornati sulle nuove console vi aspettiamo su Facebook su tre pagine:

NINTENDO WII-U ITALIA.

Commenta con Facebook