Poochy & Yoshi’s Woolly World: La Recensione per Nintendo 3DS

Postato Feb 1 2017 - 4:51pm da ITG

Yoshi è una delle più importante e amate mascotte Nintendo, seconda per carisma e popolarità solo a icone quali Mario, Donkey Kong e Link. La sua prima avventura dedicata prese i natali un bel pò di anni fa su Super Nintendo ed in Europa, al posto del più appropriato Yoshi’s Island, venne ribattezzata molto impropriamente Super Mario World 2. Dopo un remake dello stesso titolo su Nintendo 3DS, il simpatico personaggio ha fatto il suo debutto con un suo titolo ad hoc su Wii-U: Woolly World, uscito nell’estate del 2015 e che ora viene riproposto su Nintendo 3DS ma forse questo lo dovreste già sapere avendo letto il titolo dell’articolo!

Il titolo dei programmatori di Good-Feel (qui trovate tutte le recensioni italiane) è un action platform bidimensionale con protagonista uno scatenato Yoshi pronto ancora una volta ad inghiottire i nemici e trasformarli in uova (di tela) da riutilizzare come proiettili contro i cattivoni sparsi nei livelli. Per chi non lo sapesse Woolly significa “lanoso” ed infatti il mondo di gioco è composto interamente da lana, ago, filo e tessuti.

Ogni livello nasconde cinque matasse nascoste che, se raccolte, permetteranno di sbloccare uno Yoshi con vari colori. Aspetto meramente estetico ma comunque gratificante mentre ad inizio livello potremo acquisire le Spille del Potere che ci daranno modo di acquisire super poteri per rendere più facile il superamento delle successive sfide. La natura lanosa consente a Yoshi anche di tirare dei fili e scoprire porzioni di livello nascoste in cui si nascondono vari bonus.

Altre variazioni sul tema sono le possibili trasformazioni del draghetto in talpa ed ombrello che gli consente di volare in aria o di esplorare l’underground degli schemi. In generale il tasso di sfida proposto nel corso dei cinque livelli non è elevatissimo ma gli “hardcore gamers” avranno modo di aumentare la longevità volendo fare la ricerca di tutti i bonus e segreti e completare così il gioco al 100%.

Ma questa volta, come potete nuovamente capire facilmente dal titolo, non c’è solo Yoshi ma anche Poochy, il simpatico cagnolino, con alcuni livelli bonus pensati appositamente per lui ed anche la modalità relax (veramente piuttosto semplice) in cui due cuccioli del tenerissimo quattro zampe indicheranno a Yoshi dove sono presenti i segreti e fermare alcuni nemici.

Ottimo il comparto grafico, con una veste che sembra interamente disegnata a pastelli e sfondi animati alla perfezione, in grado di restituire al giocatore un’atmosfera sognante d’altri tempi anche grazie all’effetto tridimensionale. Ad aumentare l’appeal del titolo contribuiscono anche le splendide musiche, che vanno da ninne nanne dolcissime a temi decisamente orecchiabili.

IN CONCLUSIONE
Poochy & Yoshi’s Woolly World in sintesi è un titolo che sprizza Nintendo Difference dall’inizio alla fine. Un tasso di sfida non eccessivamente alto ed una longevità non proprio super sul piatto della bilancia viene equilibrato da un prezzo quasi budget (con cui il titolo è arrivato nei negozi. Un prodotto adattissimo per tutta la famiglia, anche grazie alla totale assenza di violenza.

VOTO: 8.5

[AMAZONPRODUCTS asin=”B01NCATUCG” partner_id=”ital05-21″]

Commenta con Facebook