Scopri i segreti dell’universo di Dragon Age con Dragon Age II Legacy

Postato Lug 28 2011 - 12:00am da ITG

Finalmente i fan di Dragon Age II potranno divertirsi con una nuova, emozionante avventura oltre le mura di Kirkwall grazie alla prima espansione di contenuti scaricabili per il titolo, disponibile da oggi, Dragon Age II Legacy. Disponibile su XboxLIVE, PC e Mac e su PlayStation Network, Dragon Age II Legacy conduce i giocatori in un epico viaggio per scoprire la cruda verità celata dal nome degli Hawke. Durante questa nuova avventure sarà possibile esplorare nuovi ambienti spettacolari, incontrare pericolosi e insoliti nemici e avventurarsi in una antica prigione sotterranea dei Custodi Grigi avvolta in pericolo e mistero.

In Dragon Age II Legacy, una malefica organizzazione criminale vuole la testa di Hawke e i giocatori dovranno porre fine ai suoi attentati alla vita del protagonista. Per trovare la sorgente di queste minacce dovranno abbandonare Kirkwall e cercare fra i misteri nascosti nel passato della famiglia Hawke. Durante questa missione dovranno anche procurarsi e personalizzarsi nuove armi specifiche per la loro classe di gioco, affrontando in epiche battaglie nuovi nemici e fronteggiando un orrore antico così malvagio che persino I più potenti fra i Custodi Grigi lo hanno tenuto prigioniero per millenni. Dragon Age II Legacy è una campagna giocabile partendo da qualsiasi momento della storia di Dragon Age II ed è accessibile dalla dimora di Hawke.

Dragon Age II catapulta i giocatori nel ruolo di Hawke, un rifugiato che scampa al saccheggio delle sue terre in Ferelden, e ne traccia le gesta fino alla sua ascesa al ruolo di Campione di Kirkwall. L’ascesa al potere di Hawke è ammantata di leggende e dicerie, che faranno da catalizzatori per dipanare le intricate vicende che lo riguardano per un periodo di tempo ben dieci anni. I giocatori vedranno la leggenda svolgersi sotto i propri occhi mentre selezionano alleati, prendono posizione su molte questioni morali e accumulano fama e ricchezze imprimendo in proprio marchio nell’universo di Dragon Age e plasmandone la storia per gli anni a venire.

Commenta con Facebook