Tomb Raider: Sangue, Morte e Violenza

Postato Gen 8 2013 - 12:00am da ITG

Ancora indiscrezioni e novità sul nuovo capitolo della prossima avventura della nostra eroina preferita, Lara Croft. Questa volta le notizie arrivano da un documento che Crystal Dynamics ha dovuto presentare per ottenere la certificazione ESBR. Il nuovo Tomb Raider in Nord America è stato classificato M, mature, viste le scene di sangue e la presenza di volgarità e violenze. Secondo quanto riportato dal documento (attenzione, se non volete possibili spoiler non continuate a leggere!), il gioco sarà ovviamente un action game con protagonista Lara Croft che investigherà su un mistero legato ad un’antica regina.

Il giocatore vestirà i panni di Lara Croft e potrà utilizzare diverse armi da fuoco, frecce e altre armi di vario genere per poter combattere nemici come animali, uomini, demoni. Ci saranno sequenze in cui Lara verrà picchiata e colpita, fino alla morte che porterà al fallimento dello scenario. Ogni volta che un personaggio verrà colpito verrà fatto largo uso di sangue, ed un livello sarà ambientato nella tana di un demone interamente coperto da cadaveri umani, tra pozze di sangue. Presenti nei dialoghi le parole “f**k” e “sh*t”. Niente male eh!?! Pronti a questa avventura sanguinaria? Basta aspettare marzo, mese di uscita previsto per il nuovo Tomb Raider!

Vi segnaliamo che potete prenotare sin da ora, in attesa dell’uscita prevista per il 5 Marzo 2013, Tomb Raider su Amazon.it. Come sempre spese di spedizione gratuite e lo pagherete al prezzo minimo!

Commenta con Facebook