Il Potere cambia tutto a partire da oggi, perché è disponibile in tutto il mondo l’Edizione DayZero di Call of Duty: Advanced Warfare. Il nuovo titolo di Activisionsegna il debutto dello sviluppatore Sledgehammer Games a capo dello sviluppo di un titolo Call of Duty e la prima volta per il ciclo di sviluppo della durata di tre anni.  Advanced Warfare introduce anche l’esoscheletro, il più grande cambiamento strutturale nei movimenti nella storia del franchise.  Con il potere dell’exo, i giocatori possono compiere una vasta serie di movimenti potenziati ( saltare, scivolare, schivare e molto altro) in una storia viscerale e avvincente, un’esperienza multiplayer costruita ex novo ed in una nuova modalità cooperativa per un’offerta d’intrattenimento completa come solo Call of Duty può offrire.

“Tre anni fa abbiamo preso importanti decisioni, come investire in un ciclo di sviluppo triennale e arruolare Sledgehammer Games come il primo nuovo studio leader per Call of Duty in un decennio,” dichiara Eric Hirshberg, CEO di Activision . “Crediamo che queste decisioni abbiano dato i loro frutti, portando alla realizzazione di un gioco fantastico, Call of Duty: Advanced Warfare, che offre una storia straordinaria, una prestazione epica di Kevin Spacey, una grafica bellissima e nuove meccaniche che rendono Advanced Warfare un’esperienza ancora più adrenalinica che mai prima d’ora.”

Call of Duty: Advanced Warfare concepisce un futuro potente dove sia la tecnologia quanto le tattiche si sono evolute per creare una storia plausibile.  Kevin Spacey veste i panni di Jonathan Irons – uno degli uomini più potenti al mondo – che dà forma alla sua raggelante visione del futuro della guerra. Basato su tecnologia plausibile e ricerche profonde, la nuova storia, creata dagli sceneggiatori di Sledgehammer Games, introduce un mondo in cui le corporazioni militari private (PMCs) hanno più potere dei governi nazionali, e i soldati non combattono solo per il paese ma per il profitto; i militari per il miglior offerente. Queste compagnie militari private sono dotate delle più sofisticate tecnologie militari – l’esoscheletro – che consente ai soldati di dominare i nemici con abilità varie e incredibili, dando loro un nuovo modo di attraversare il campo di battaglia. Questa è guerra come mai prima d’ora.

“Chiamare Call of Duty: Advanced Warfare un progetto nato dalla passione è poco” dichiara Glen Schofield, Co-Founder e Studio Head, Sledgehammer Games.  “L’impegno dello studio per raggiungere l’eccellenza ha guidato ogni decisione presa sul gioco, grande o piccolo che sia, e tutto questo ha portato ad un’esperienza senza precedenti di cui siamo molto orgogliosi”.

Michael Condrey, Co-Founder e Studio Head, Sledgehammer Games aggiunge: “Questo progetto rappresenta tre anni di impegno da parte del team per il progetto più ambizioso delle nostre carriere. Siamo davvero onorati di aver potuto inaugurare una nuova era per il franchise Call of Duty.  Dalla ricca esperienza singleplayer, ai nuovi movimenti e caratteristiche delle nostre modalità multiplayer e co-op, non vediamo l’ora di poter condividere con i fan il lavoro fatto con amore del nostro team”.