Creative SXFI Gamer Recensione

Postato Ago 10 2020 - 10:56am da ITG

La tecnologia esclusiva di audio olografico SXFI di Creative Labs è stata indubbiamente una delle novità più importanti degli ultimi anni in fatto di sonoro digitale. Una tecnologia in grado di adattarsi alle caratteristiche specifiche delle orecchie e della testa dell’utente è qualcosa che ci immaginavamo fosse possibile soltanto in un film di fantascienza mentre invece è divenuta realtà da circa 2 anni.

In questo periodo l’azienda di Singapore ha realizzato molti prodotti con integrata la tecnologia Super X-Fi ma mancava ancora un headset pensato in primo luogo per il gaming ed ecco che la mancanza è stata risolta con il lancio di Creative SXFI Gamer. Vi mostriamo subito l’unboxing del prodotto e poi ve ne continuiamo a parlare.

Strutturalmente SXFI Gamer è il tipo headset pensato per il gaming con un microfono rimovibile ed una serie di possibilità di collegamento che lo rendono universale. Avremo infatti la possibilità di utilizzare il classico jack 3.5 mm ma il collegamento principale, e l’unico capace di sfruttare la tecnologia SXFI è il cavo USB-C realizzato con il resistente materiale kevlar. Grazie all’adattatore per collegarlo ad USB-A, davvero non avrete problema a collegarlo ovunque.

Diciamolo subito l’unico grande limite che rende SXFI Gamer un headset quasi perfetto: la totale assenza di qualsiasi possibilità di collegamento wireless. Per alcuni gamer questo aspetto è fondamentale, per tanti altri no. Se rientrate nella seconda categoria queste cuffie, provate su Playstation 4, Nintendo Switch e PC sono DAVVERO PERFETTE e nei prossimi paragrafi cercheremo di spiegarvi il perché.

In primis la qualità audio di SXFI Gamer sia con la tecnologia di audio olografico che senza è letteralmente sensazionale. Senza entrare nei freddi numeri (chi vuole può scoprirli nella scheda ufficiale del prodotto), è quanto di più qualitativamente elevato abbiamo mai provato con il plus rappresentato dalla modalità BATTLE Mode che offre una fantastica proiezione e direzionalità audio ottenibili dalle cuffie per essere completamente immersi nel gameplay del vostro videogame preferito.

Veramente eccellente anche il microfono rimovibile: il CommanderMic, questo il suo nome con la tecnologia SXFI inPerson, distingue efficacemente tra voce umana e rumori di fondo, e  sopprime dunque ogni fondo disturbante per migliorare l’udibilità del parlato.

Promosso anche il design dei comandi sulle cuffie. C’è tutto quello che serve al gamer come volume, soppressione del funzionamento del microfono, cambio di modalità (SXFI, SXFI Battlemod e funzionamento base) ed anche la possibilità di controllare l’illuminazione.

Su questo aspetto abbiamo letto varie recensioni che parlano di funzionalità ridotte all’osso ma secondo la nostra opinione, la presenza di una illuminazione fissa e di una modalità “pulsante” davvero suggestiva come potete vedere nel filmato che segue è quanto basta per soddisfare il nerd che è in ognuno di noi.

IN CONCLUSIONE
Creative SXFI Gamer è un headset quasi perfetto. Il quasi è rappresentato esclusivamente dall’assenza di poterle utilizzare wireless, elemento che per alcuni gamer è fondamentale. Tranne questa limitazione, davvero difficile chiedere di più ad un paio di cuffie con microfono pensate primariamente per il gaming ma straordinarie anche per qualsiasi altro tipo di utilizzo. Semplicemente perfette, ad eccezione dell’assenza del wireless come già specificato. Inciso finale molto importante per alcuni: Sony ha confermato che cuffie come SXFI funzionano perfettamente anche su Playstation 5!

VOTO: 9.5