Creative Woof 3: La recensione

Postato Apr 12 2016 - 4:39pm da ITG

All’interno della line-up di Creative in fatto di altoparlanti, sicuramente Woof 3 è il miglior rappresentante della filosofia del “piccolo è bello”. La terza generazione di Woof, disponibile in quattro colori differenti, come potete vedere dall’immagine, è uno speaker perfettamente portabile nel palmo di una mano e quindi adatto anche per esigenze all’aria aperta.

Nonostante le dimensioni così minute ed il peso veramente piuma (237 grammi), il suono è tutt’altro che light. Grazie infatti ad un potente driver da 45 mm, Woof 3 “abbaia” forte e presenta anche delle sonorità basse più che discrete anche se ovviamente non paragonabili a quanto possano ruggire i vari tipi di Roar, sempre di casa Creative. Anche al massimo del volume, il suono non distorce mai e la diffusione in uno spazio chiuso è piuttosto omogenea grazie alla sua ergonomica forma a campagna rovesciata che spinge il suono verso l’alto. Vedetevi il nostro video unboxing e poi proseguiamo nella nostra recensione.

Un altro dato veramente super di Woof 3 è la durata della sua batteria interna ricaricabile. Lo abbiamo tenuto acceso con un volume medio-alto e la batteria si è esaurita soltanto dopo 6 ore se pur negli ultimi sessanta minuti la qualità iniziava a scendere. Effettuata una rapida ricarica tramite collegamento USB, l’altoparlante è tornato attivo più in forma che mai.

Come potete usare Creative Woof 3? E’ uno speaker wireless bluetooth quindi potete collegarlo a qualsiasi dispositivo con questa connessione come smartphone, tablet, computer portatili e quant’altro da utilizzare anche come vivavoce grazie al microfono integrato. Abbiamo già accennato al collegamento USB (ed il cavo è compreso nella confezione) sia per caricare la batteria ma potrete contemporaneamente usarlo anche come dispositivo audio USB in grado di garantire una riproduzione audio digitale senza perdita di qualità.

Woof3_lifestyle_1

Lo slot microSD costituisce poi un’ottima opzione di riproduzione se desiderate conservare la carica della batteria del vostro smartphone. Basta inserire una scheda microSD contenente i vostri brani preferiti e premere il tasto Play per ascoltarli. I due tasti avanti e indietro presenti alla base vi permetteranno di muovervi all’interno della tracklist ed essere utilizzati anche per aumentare o abbassare il volume. Woof 3 legge sia MP3/WMA che formati lossless di alta qualità come WAV/FLAC/APE, tutti comodamente leggibili da un unico slot.

Inoltre l’unità funge anche da lettore di schede microSD per il trasferimento di musica, video e dati personali tra la scheda microSD e il computer. Il quadro è completato infine da una presa AUX-in tramite connessione jack da 3.5 millimetri

connectivity_header

In conclusione Creative Woof 3 è un prodotto dall’ottimo rapporto qualità/prezzo: mentre stiamo scrivendo questa recensione è in offerta sul Creative Store a 39.99 euro e a questa cifra, per chi ha bisogno di uno speaker dalle dimensioni “concentrate”, non c’è niente di meglio sul mercato.

VOTO: 9

Commenta con Facebook