Project Morpheus per Playstation 4? Una pessima idea secondo Michael Patcher

Postato Mar 25 2014 - 3:03pm da ITG

C’è un fortissimo interesse tra i videogiocatori di tutto il mondo per Project Morpheus, l’accessorio con cui Sony vuole portare la realtà virtuale su Playstation 4. Eppure secondo l’oramai “leggendario” Michael Patcher, si tratta di una pessima idea. L’analista infatti vede di buon occhio Oculus Rift perchè è una piccola startup che potrà trovare la sua nicchia ma per Sony è diverso, deve rendere la periferica di massa e secondo Patchy non riuscirà nel suo intento.

La ragione? La spiega così: “È un po’ come l’uovo oggi o la gallina domani: se non ci sono contenuti nessuno comprerà un visore per la realtà virtuale, e se nessuno comprerà un visore per la realtà virtuale non ci saranno contenuti. Nessuno si impegnerà a realizzare giochi dedicati per un pubblico ristretto”. Ora Sony può contare su un bel pò di sviluppatori per realizzare contenuti importanti. Qualche nome? Sucker Punch, Guerrilla Studios, Naughty Dog più gli studios proprio interni. Insomma se prima avevamo qualche dubbio sul successo di Project Morpheus, ora con la presa di posizione di Mister Patcher, le possibilità che si trasformi in un incredibile successo, aumentano in modo esponenziale…

VI ASPETTIAMO ANCHE SULLA PAGINA FACEBOOK PLAYSTATION 4 ITALIA!

Commenta con Facebook