Recensione PES 2018 Beta… ed è già amore

Postato Lug 26 2017 - 12:08pm da ITG

Fifa 18 o PES 2018: Chi ti ha convinto di più dopo l'E3?

View Results

Loading ... Loading ...

Acquista su Amazon.it

A distanza di quasi una settimana dal rilascio della beta di PES 2018, con Konami già intervenuta con vari aggiornamenti, finalmente vi proponiamo le impressioni di ItaliaTopGames su questa versione provvisoria e a scadenza (ci potremo giocare fino al 31 luglio) della nuova edizione di Pro Evolution Soccer provata su Playstation 4 senza aver avuto alcun problema di lag (opportuno sottolineare che la PS4 è collegata ad Internet tramite cavo lan ad un router con connessione a fibra 100 mega).

Già dal titolo dovreste aver capito le nostre considerazioni. La beta ci è piaciuta e veramente tanto: si tratta, per chi sta scrivendo questo articolo, del primo contatto in campo con PES 2018 ed è facile rimanere stupiti dall’incredibile passo in avanti rispetto all’anno scorso. La prima bella sensazione è quella di sentire maggiormente il controllo dell’azione, di tutto quello che accade nel gioco di squadra, aspetto di primaria importanza per un videogame di calcio.

Subito dopo, non si può tralasciare il nettissimo miglioramento delle animazioni, divenute molto più fluide e credibili. E poi l’equilibrio. Vero che un giocatore veloce può seminare il panico (vedi Willian nel Brasile), ma la difesa comunque è piazzata e grazie all’ottima trovata del cursore trasparente che ci anticipa chi potremo controllare una volta premuto il tasto per cambiare il calciatore che controlleremo, la situazione è più gestibile.

Gli arbitri finalmente hanno un comportamento adeguato e addirittura l’eccessiva bravura dei portieri arriva quasi a diventare un difetto di questa beta. Ho trovato ad esempio sorprendente come Allison, il portiere della nazionale brasiliana, arrivi a parare un tiro deviato da un suo difensore proprio all’ultimo. Che Konami abbia esagerato per rispondere delle tante critiche ricevute lo scorso anno a riguardo? Questa è la sensazione di chi sta scrivendo questo articolo. A fine post lasciate i vostri commenti in merito sia che abbiate avuto la stessa sensazione, sia se la pensiate diversamente.

Oltre a questo (relativo) difetto, un filo di aliasing si nota in certi frangenti e ci auguriamo che questo aspetto possa migliorare il prossimo Settembre quando giocheremo con la versione definitiva. Belli alcuni particolari come i giocatori che scivolano da soli con la pioggia così come è migliorata incredibilmente la fisica e la fisicità con cui i giocatori avversari ostacolano la nostra volontà di prendere palla.

Nessuna nuova, almeno in questa beta, dal punto di vista dell’atmosfera dello stadio. Speriamo che anche questo elemento, uno dei punti più deboli da sempre di PES, conosca delle implementazioni importanti nella versione definitiva. Ci è piaciuta invece molto l’intensità della telecronaca inglese con la speranza che quella italiana sia all’altezza.

Al netto degli aspetti sopra esposti migliorabili, a farci innamorare già da ora di PES 2018 è il feeling del gameplay e l’eccellente sensazione sul campo, aspetti che secondo chi sta scrivendo sono gli elementi fondamentali per un videogioco di calcio. Di seguito nei commenti a fine post, sarà bello intavolare una discussione a riguardo!

In questa pagina troverete la raccolta completa informazioni ufficiali, indiscrezioni, immagini, video su Pro Evolution Soccer 2018.

Per parlare di PES 2017 e PES 2018 vi aspettiamo nel forum di PES ITALIA dove trovate la raccolta completa di file options e patch disponibili fino ad oggi così come nel nuovo super gruppo di apPESsionati di Facebook PES Italia e nella omonima Fan Page, PES ITALIA, dove siamo già oltre 17.000!

*NOVITA’: PES ITALIA ORA E’ ANCHE SU TELEGRAM PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI CON TUTTE LE NOTIZIE!*

Commenta con Facebook