Il Nuovo Super Mario con un Editor di Livelli?

Postato Gen 24 2013 - 12:00am da ITG
Masataka Takemoto, direttore del team di Nintendo EAD, che ha portato allo sviluppo di New Super Mario Bros U, in un intervista rilasciata a GamesTM, ha aperto a nuovi risvolti riguardanti il videogame dell’idraulico più famoso al mondo. Particolarmente interessante la possibilità sviluppare per i prossimi capitoli della saga Nintendo, un editor di livelli. Ecco le sue parole: “Penso che l’editor di monete nelle Coin Battle di New Super Mario Bros. U sia un primo passo verso questa direzione. Naturalmente c’è la possibilità che un simile strumento possa assumere una forma più evoluta nel prossimo futuro, ma non possiamo agire alla cieca senza pianificare per bene ogni mossa. Abbiamo bisogno di pensare attentamente a come far funzionare il tutto. Se andiamo in quella direzione – sostiene Takemoto – dobbiamo fare in modo che l’editor sia direttamente riconducibile a Nintendo, deve essere un’esperienza nuova e unica nel suo genere. Lo stile Nintendo deve essere avvertito sia dai principianti che si cimentano con l’editor senza pretese e per poco tempo, sia dai giocatori più esperti che siano in grado di approfondire e di riprendere le dinamiche dei livelli storici affrontati da Super Mario. Questa dell’editor è comunque una delle sfide che ci attendono in futuro.”
Una scelta che sarebbe ben valutata ma che rappresenterebbe un vero e proprio esperimento, tenendo conto che il “classicissimo Mario 2D” viaggia su consolidati binari dall’ uscita di “Super Mario World” per SNES. Si ipotizza quindi una svolta piuttosto importante. Se sarà positiva o meno lo decreteranno solo gli affezionatissimi “Super Mario” players.

Gabriele Eltrudis

Commenta con Facebook