Luigi’s Mansion 2 Recensione Nintendo 3DS

Postato Mar 21 2013 - 12:00am da ITG

Luigi’s Mansion 2 è disponibile su Amazon.it al prezzo più basso del Web, ordinandolo lo riceverete direttamente a casa vostra senza pagare nulla per la spedizione: cliccare per credere!

Quando, anni or sono, venne lanciato il Gamecube, non pochi restarono delusi dal sapere che il primo titolo per l’allora nuova console Nintendo avrebbe avuto per protagonista non il mitico Mario, bensì suo fratello Luigi. Eppure, una volta che critica e pubblico ebbero modo di mettere mano al gioco, si comprese come Luigi’s Mansion era un titolo originale, assolutamente ben concepito e dannatamente divertente. Oggi, dopo tanta attesa, il gioco in questione ha finalmente un seguito: signori e signore, ecco a voi Luigi’s Mansion 2!

Il “Professor Strambic” (mai nome fu più azzeccato) porta avanti esperimenti su alcuni electoplasmi nel suo laboratorio quando arriva “Re Boo” che distrugge e spezza in cinque frammenti la “Luna Oscura”, che va a costituire cosi cinque magioni. A seguito di questo evento, i fantasmi diventano malvagi e iniziano a mettere a ferro e fuoco l’intero laboratorio. Nel frattempo, il nostro simpatico idraulico sta schiacciando un pisolino fino a quando il Dott. Strambic non lo sveglia per chiedergli aiuto.

Grazie al suo fidatissimo Poltergust 5000 (un potente aspirapolvere in grado di catturare le inquietanti presenze), Luigi dovrà farsi strada per le varie magioni facendo pulizia di tutti gli spettri presenti; dovrà anche ingegnarsi ad usare un pizzico di strategia perché utilizzare la forza bruta non sempre sarà sufficiente.

I comandi rispondono sempre al meglio e non si verifica alcun problema sotto questo punto di vista, eccezion fatta per la torcia, il cui puntamento richiede qualcghe attenzione in più, soprattutto in riferimento al suo puntamento.

Rispetto al primo capitolo, la longevità è stata potenziata e l’esperienza risulta sicuramente più profonda grazie all’inserimento di enigmi ambientali, oltre ad alcune modalità multiplayer senza dimenticare la possibilità di ceracre e trovare determinato extra per coloro che amano finire un gioco al 100%.

A proposito di multiplayer, è presente una modalità Multigiocatore competitiva per quattro giocatori, in cui i giocatori potranno sfidarsi per la cattura dei fantasmi in una villa infestata. Il multiplayer è fruibile sia Online che Offline senza dimenticare il Download, in modo da potervi collegare ad altri tre amici utilizzando una sola cartuccia di gioco.

Ottimo l’aspetto grafico, convincente sotto tutti i punti di vista, sia per quanto riguarda modelli poligonali di Luigi e dei vari fantasmi che per quanto riguarda le ambientazioni. A proposito di queste ultime, dobbiamo fare un plauso ai programmatori per l’effetto tridimensionale, che vanta una profondità mai vista finora in un titolo per 3Ds, in grado di influire positivamente sulla giocabilità. Di pregevole fattura anche il sonoro, anche se molte campionature sono state riprese direttamente dal precedente episodio; le tracce inedite si amalgamo piuttosto bene ai vari contesti in cui sono state inserite. Più che buoni gli effetti audio che hanno spesso effetti esilaranti.

IN CONCLUSIONE
Luigi’s Mansion 2 si propone come un degno seguito del primo, mitico episodio. In realtà non sono state apportate migliorie rivoluzionarie, ma si è cercato di rendere l’esperienza più longeva e profonda, grazie all’introduzione di intriganti enigmi ambientali, di numerosi extra e di una coinvolgente modalità multiplayer. Il tutto funziona alla perfezione e, come ormai Nintendo ci ha abituati da sempre, il divertimento (in tutti i sensi) è garantito, a prescindere dai vostri gusti videoludici.

GLAMOUR 8
GRAFICA 9.5
SONORO 9
GAMEPLAY 9.5
LONGEVITA’ 8.8
TOTALE 9.3

Commenta con Facebook