Industria dei Videogiochi Maschilista secondo lo studio di Remember Me

Postato Mar 20 2013 - 12:00am da ITG
Il gentil sesso non attira i publisher. Questo è quanto sostenuto in modo non troppo velato dai creatori di Remember Me, che hanno dovuto faticare non poco prima di riuscire a stringere un accordo ottenendo la fiducia di Capcom. Ecco le parole del creative director Jean-Maxime Mori, intervistato da Penny Arcade: “Avevamo alcune compagnie che dicevano di non volerlo pubblicare perché non sarebbe stato un successo. Che non potevamo avere un protagonista femminile nei nostri giochi ma che doveva semplicemente esser maschio”. Insomma per i publisher la parità dei sessi nei videogames è ancora tutta da raggiungere.

Gabriele Eltrudis
Commenta con Facebook