Magix Samplitude Music Studio 2014 PC Recensione

Postato Nov 19 2013 - 12:00am da ITG
Magix come ogni anno propone una nuova versione del suo studio di registrazione digitale. Con Samplitude Music Studio 2014 indubbiamente ci troviamo di fronte ad un prodotto veramente completo visto che avremo a nostra disposizione moltissimi effetti (gold, delay, phaser, lo-fi, voice box, pitch shifter, equalizzatore grafico a 15 bande), la possibilità di sincronizzare file video ed avremo a disposizione anche degli strumenti virtuali fra cui segnaliamoo tra i confermati il Vita 2, un “computer” che elaborerà strumenti analogici e valvolari e la Beat Box 2 per chi non ha un batterista “umano” da utilizzare. Infine per i musicisti di professione sarà possibile scrivere le proprie partiture anche con testi e stamparle. Per chi è abituato ad usare il pentagramma può ben immaginare quanto tempo tale funzione farà risparmiare.

Samplitude Music Studio 2014 contiene numerose novità e migliorie che permettono di semplificare ulteriormente il processo di creazione della musica a cominciare dai confermati strumenti precedentemente citati. Ci sono poi i nuovi strumenti Power Guitar, Vintage Organ, Pop Brass ed Electric Piano rispettivamente per chitarre elettriche potenti, organi d’altri tempi, strumenti a fiato vigorosi ed un naturalissimo piano elettrico.

Chi desidera modificare le proprie registrazioni può trasformarle in loop creativi grazie al Loop Designer. Dopo aver concluso registrazione e arrangiamento (fino a 128 tracce, il doppio rispetto alla versione prcedente) il prodotto musicale ottenuto può essere mixato con il confermato Easy Mixer. Impostazioni personalizzate per ogni strumento, compresa la voce umana. 
L’ottimizzazione di parti cantate rappresenta uno dei task centrali nel processo di produzione musicale di alto livello. Con il nuovo Vocal Tune avremo a disposizione un efficiente strumento per l’elaborazione delle altezze del suono, basato sulla tecnologia all’avanguardia di Samplitude ProAudio. La qualità naturale del suono e il semplice uso di Vocal Tune garantiscono un’affidabile correzione delle stonature nelle registrazioni vocali o per gli strumenti solisti, preservando le sfumature originali delle tue performance.
Per quanto riguarda l’acquisizione degli strumenti, Samplitude Music Studio MX offre un amplificatore virtuale per basso e chitarra capace di simulare ogni parte dell’amplificatore fino alle bobine degli altoparlanti di un vero apparecchio, raggiungendo una fedeltà del suono incredibile.. Gli essential FX sono invece effetti di alta qualità per suoni personalizzati, mentre la Vintage Effects Suite offre i più classici effetti come il coro, il flanger, il ritardo, la distorsione, il filtro e la Tape Simulation: dietro l’interfaccia dallo stile un po’ “vintage” operano algoritmi di effetti di ultimissima generazione.

Nonostante le numerose semplificazioni, Samplitude Music Studio MX mantiene la flessibilità necessaria per l’utilizzo professionale. Grazie al nuovo concetto di docking tutte le parti dell’interfaccia utente come per es. le finestre delle tracce, il controllo della riproduzione, le barre icone possono essere posizionate liberamente su diversi schermi. Lo studio di registrazione di MAGIX si rivela del tutto affidabile anche nelle operazioni di mastering e di masterizzazione nel formato Red Book, standard ufficiale delle case discografiche e della produzione di conpact disc.  Con Samplitude Music Studio MX di MAGIX la pubblicazione del nostro prodotto musicale è semplicissima grazie alla nuova filosofia di Media-X-change. Dal progetto, ogni brano prodotto può essere caricato direttamente su SoundCloud e da qui su tanti altri social network come Facebook. Lo stesso vale per il trasferimento dell’intero progetto musicale come traccia audio, tramite il pulsante “Condividi” nell’area progetto di MAGIX Video deluxe MX.

IN CONCLUSIONE
Con 99.90 euro, vi portate a casa un vero e proprio studio di registrazione (e quest’anno il mixer ha raddoppiato le tracce disponibili) con cui registrare ed elaborare le vostre performance live oltre alla possibilità di crearle dal nulla tramite i vari box di suoni. Chiaramente Magix Samplitude Music Studio 2014 non è un prodotto per tutti visto che richiede, oltre alla conoscenza musicale, anche una certa competenza nel recording digitale. Se comunque non possedete tali conoscenze e volete iniziare, un ottimo tutorial video vi aiuterà nell’impresa.
RAPPORTO QUALITA’/PREZZO:  10
Commenta con Facebook

1 Commento Unisciti alla discussione!