Microsoft snobba Playstation 4 e il 20 Febbraio

Postato Feb 16 2013 - 12:00am da ITG
Microsoft non ti curar di loro ma guarda e passa. Probabilmente sarebbero queste le parole rivolte da un inedito Dante microsoftiano ai propri collaboratori in vista dell’imminente 20 febbraio, il giorno rivelatore per Playstation 4. A parlare però non è un poeta bensì un uomo del colosso informatico americano, John Grimes ,che a MCV ha dichiarato: “Il nostro lavoro consiste nell’assicurare che i consumatori entrino nei negozi, vadano online ancora con Xbox. L’annuncio è importante per l’industria, ma è altrettanto indispensabile fare attenzione a chi sta comprando qui e ora”. 
Chiarissimo il senso del discorso, Microsoft deve continuare a guardare al presente e a risolvere i problemi di Xbox 360. Alcuni riferimenti al futuro si possono fare ma è meglio non distogliere l’attenzione da quelle che sono le vicende e le problematiche attuali.  Che sia un discorso strategico, di finto disinteresse o meno non possiamo saperlo. Non è un impresa semplice andare a cogliere perfettamente le tattiche di ogni singolo produttore, tanto più in periodi così concitati sia per le novità ma anche per i problemi di ciascuno dei tre contendenti del mondo video ludico: chi impegnato con i problemi Xbox360, chi con quelli di PsVita e chi con quelli legati a Wi-U.

Vi aspettiamo su Facebook su tre pagine:

NINTENDO WII-U ITALIA.

Gabriele Eltrudis

Commenta con Facebook