10 Chambers — studio di sviluppo svedese composto da veterani del settore noti per PAYDAY: The Heist e PAYDAY 2 – ha svelato oggi la sua nuova rapina in cooperativa. Sebbene lo studio abbia fatto intendere di essere “tornato a fare heist game” già da un po’ di tempo, sono stati condivisi pochi dettagli finora. Finalmente, con un trailer strabiliante trasmesso ai Game Awards, è stato svelato Den of Wolves, con il direttore del gioco Ulf Andersson in diretta sul palco.

“Avendo lavorato in passato ad altri heist game, in gran parte incentrati sui temi classici delle rapine in banca, l’aspetto fantascientifico ci permetterà di innalzare enormemente il livello”, afferma Ulf Andersson, fondatore e direttore del gioco. “Si possono rapinare solo banche di solito. Den of Wolves avrà una gamma più ampia di rapine: spionaggio aziendale, sabotaggio, assassinii… Il tema fantascientifico ci permetterà di provare molte cose”.

Il gioco è stato in pre-produzione per oltre due anni e molto tempo è stato dedicato alla costruzione del mondo e della narrazione che lo circonda.

Midway City è una metropoli dell’innovazione non regolamentata nell’Oceano Pacifico settentrionale, fondata da grandi aziende sulla scia dell’IA ad apprendimento profondo che è diventata uno strumento di hacking inarrestabile, facendo crollare le economie globali e mandando in caduta libera il dollaro. Con il mondo che aveva un disperato bisogno di una rivoluzione nel campo della sicurezza delle reti, potenti società di investimento sostenute da Big Pharma e dall’industria petrolifera svilupparono un concetto di trasmissione e archiviazione dei dati completamente nuovo: sistemi biologici basati sul cervello umano, così fondamentalmente diversi dall’architettura di rete tradizionale da essere completamente inaccessibili all’IA.

“Il gioco non è un open-world, ma diamo comunque un grande valore al worldbuilding e la narrazione che abbiamo costruito intorno all’isola è vasta. Vogliamo che Midway City si percepisca come una città credibile del prossimo futuro, in cui il capitalismo è dilagato e le corporazioni dettano le regole”, afferma Simon Viklund, cofondatore e direttore della narrazione e dell’audio. “Come giocatore, risiedi nei domini sotterranei della città senza una vera identità o documenti, costruendo le tue alleanze per diventare un imprenditore criminale nel mercato nero di Midway City”.

Il gioco uscirà prima su PC, in Early Access su Steam, ma è già stato progettato e sviluppato per funzionare anche su console. Non è stata ancora annunciata una finestra di lancio.

Den of Wolves è disponibile nella wishlist su Steam.