Electronic Arts ha deciso di chiudere Visceral Games, il suo team di sviluppo interno autore della serie Dead Space ma anche di altri titoli come Dante’s Inferno, Army of Two: The Devil’s Cartel e Battlefield Hardline.

Attualmente il team era al lavoro su un nuovo videogame dedicato a Star Wars. Il progetto non è stato cancellato ma spostato ad altro gruppo di sviluppo di EA che stando alle prime indiscrezioni dovrebbe essere quello di Vancouver e molto probabilmente subirà uno slittamento.

Non possiamo che rattristarci di questa chiusura vista la bellezza di una serie come quella di Dead Space i cui diritti rimangono ad Electronic Arts ma al momento i piani per un nuovo sequel o reboot della serie sembrano veramente lontani…