Il gioco che innova e l’innovazione che gioca: il successo della start-up maceratese Digitales

Postato Mar 26 2014 - 3:33pm da ITG

Al Teatro delle Muse di Ancona, si è svolta la premiazione dei dieci progetti vincitori della tredicesima edizione del concorso E-capital Business Plan Competition, rivolto alle nuove idee imprenditoriali. Tra i team vincitori c’è anche una Startup maceratese, Digitales Srl. Il team composto da Irene Marini, Margherita Casilio, Riccardo Pallotto e Marco Paolucci si è aggiudicato uno dei dieci premi da 20000 €, messi in palio dalla Fondazione Marche,  presentando il progetto  dal titolo “Digitales. Il gioco che innova e l’innovazione che gioca”.

Utilizzando le tecniche dell’industria videoludica e i dispositivi mobili di ultima generazione, DigiTales crea videogiochi con l’obiettivo di mettere in circolo e diffondere contenuti complessi in modo semplice ed immediato, creando percorsi di realtà aumentata.

L’advergame è un gioco che nasce per veicolare un messaggio pubblicitario. Utilizzando un advergame si può promuovere un prodotto, uno stile di vita, mostrare le bellezze di un territorio o raccontare la storia e la ricchezza dei nostri beni culturali in modo coinvolgente e accattivante.

Attraverso l’advergame, il giocatore è coinvolto e ben disposto verso il messaggio: ciò crea una connessione emotiva estremamente efficace. Il riconoscimento ottenuto darà la possibilità a Digitales Srl di sviluppare advergame volti  a promuovere il territorio e le sue eccellenze, che permettano di farne scoprire le ricchezze in un modo diverso, coinvolgente e divertente.

Commenta con Facebook