Lost Dream Darkness è un titolo sviluppato da Morning Shift Studios e pubblicato per la console Nintendo Switch da Ultimata Games S.A.

Un gioco davvero sui generis fin dal primo istante. Non c’è una schermata iniziale. Si entra subito nel gioco. E la trama è piuttosto basica: una volpe ha una luce blu su tutto il corpo per qualche ragione ignota. Si sveglia sotto una pioggia battente e deve indirizzarsi verso la luce ed allontantasi dall’oscurità. Punto.

LDD è un classico esempio di walking simulator, una esperienza interattiva rilassante ed evocativa che può essere apprezzata per lo stile estetico usato che comunque è simile ad altre produzioni dello stesso genere ma comunque piacevole alla vista. Diamo un plauso anche al sonoro, minimalista ma curato per garantirci ugualmente relax con piacevoli cinguettii di uccelli e altri suoni ambientali in sottofondo se pur senza sostanzialmente un accompagnamento musicale.

E per quanto ci si possa sforzare di vedere la funziona rilassatoria, non si può al contempo negare di una interazione troppo limitata, di un mondo sostanzialmente vuoto con degli scenari davvero minimali ed una durata che difficilmente andrà oltre poco più di un’ora (tra l’altro senza alcun sistema di salvataggio quindi va giocato tutto in un fiato).

Il prezzo di vendita è davvero ridotto ma così come è incredibilmente ridotta anche l’interazione e l’esperienza nel suo insieme. Facciamo davvero difficoltà a trovare qualcuno a cui consigliare il titolo se non a chi rimanga davvero folgorato dal tipo di estetica grafica proposta, unico elemento apprezzabile sia in versione dock che giocato in modalità mobile della Switch.

Lost Dream Darkness Recensione Switch – IN CONCLUSIONE
Per quanto sia esiguo il suo prezzo (4.99 euro su Nintendo eShop), per quanto si possa apprezzare l’estetica proposta, non si può dare un voto sufficiente a Lost Dream Darkness. Troppo poco quello che offre anche nell’ambito del walking simulator. Ci sentiamo di consigliarlo esclusivamente a chi guardando trailer e/o immagini del titolo rimanga folgorato dalla sua estetica e che voglia decidere di acquistarlo come una sorta di oasi virtuale anti stress… 

VOTO: 5