Ship Graveyard Simulator Recensione del nuovo videogame che ci vede su PC e Xbox (la versione da noi testata) nei panni di smantellatori di navi. Avete capito bene: fra tante interazioni proposte nel mondo dei videogiochi, quella di smantellatori di navi era un’attività ancora inedita e ce la propone Incubator Games ed il publisher Ultimate Games con questo SGS.

Il gioco è ambientato in quello che viene definito il più grande cimitero di navi del mondo. Troveremo una dozzina di chilometri di spiaggia zeppa di relitti. con centinaia di navi naufragate sulla costa, Il nostro obiettivo sarà quello di recuperare quanti più materiali possibili da queste enormi carcasse ed ottenere buoni introiti dalla rivendita dei nostri smantellamenti. Girovagando per l’area di gioco sarà anche possibile trovare quantità minori di materiali anche semplicemente esplorando la zona.

Mano a mano che venderemo materiali, avremo a disposizione un capitale per migliorare la nostra produttività acquistando nuovi utensili (che avranno una resistenza differente a seconda dei costi), materiali ed assumendo anche manodopera. 

Smantellare navi procurerà un certo piacere anche grazie alle animazioni di “distruzione” dei vari pezzi però SGS è un titolo da prendere a piccole dosi visto che sessioni di gioco troppo durature possono portare facilmente alla noia visto una eccessiva reiterazione delle cose che ci troveremo a fare ovvero variazioni sul tema dell’attività principale.

Anche da un punto di vista visivo ci sono vari tipi di problemi a cominciare da un pop-up delle ambientazioni quasi continuo mentre l’unica musica di accompagnamento dopo alcuni minuti sarà “mutata” dalla maggior parte dei giocatori.

Ship Graveyard Simulator Recensione – IN CONCLUSIONE
Nonostante i tanti limiti sopra esposti ci sentiamo di dare una (stentata) sufficienza a Ship Graveyard Simulator per due ragioni principali. La prima è il prezzo visto che il titolo è disponibile sullo store Microsoft a poco più di 10 euro per Xbox. La seconda è che risulta essere comunque una proposta originale. Fra tante interazioni proposte nel mondo dei videogiochi, quella di smantellatori di navi era un’attività ancora inedita.

VOTO: 6