One Piece Pirate Warriors 2 Recensione Playstation 3

Postato Set 5 2013 - 12:00am da ITG

E’ passato soltanto un anno dall’uscita di One Piece Pirate Warriors ed ecco che abbiamo tra le mani già il secondo capitolo: la serie creata dal maestro Eiichiro Oda sta riscuotendo un enorme successo tra manga ed anime ed è quindi più che lecito aspettarsi anche una copiosa produzione videoludica. Vediamo se e in cosa questo secondo capitolo riesce a superfare il predecessore.

One Piece Pirate Warriors 2 è disponibile su Amazon.it al prezzo più basso del Web, ordinandolo lo riceverete direttamente a casa vostra senza pagare nulla per la spedizione: cliccare per credere!

Per evitare di annoiare i tanti fan che conoscono a menadito la trama, gli sviluppatori hanno pensato di confezionare una storia del tipo “what if”, sotto la sapiente supervisione di Oda, in modo tale da evitare snaturamenti di sorta, rischio sempre presente dietro l’angolo.

Il tutto ha inizio da Punk Hazard: un misterioso Deal ha reso pazza la ciurma di Rufy che si è quindi ribellata contro il suo stesso capitano, facendolo scappare insieme a Nami. L’avventura principale prende forma suddividendosi in diversi capitoli in cui Rufy e compagnia devono ritrovare e far tornare alla ragione i propri compagni, in una trama piuttosto movimentata e ricca di colpi di scena.


Il genere di appartenenza è quello del musou e la cosa non sorprende visto che dietro il gioco c’è proprio Tecmo Koei. Quello che invece desta meraviglia è vedere come, nonostante le numerosissime varianti sul tema con le tante uscite degli ultimi anni, gli sviluppatori abbiano deciso di fare un ritorno alle origini del musou puro
, andando quindi a cancellare anche le novità introdotte nel primo capitolo.


Paradossalmente però, il risultato finale è fondamentalmente positivo, grazie anche ad un sistema di combattimento riuscito che vanta tra l’altro un parco mosse molto ampio che va a pescare nel colorato mondo di Oda,
per la felicità dei tanti fan.

Le aree di gioco sono piuttosto vaste e dovete come al solito far fuori una quantità spropositata di nemici, fino all’inevitabile scontro col boss di fine livello. Per rendere però il tutto più divertente, durante i combattimenti vi vengono assegnati degli obiettivi che mano a mano si aggiornano, con lo scopo di rendere l’azione più guidata e di dare quindi un senso agli scontri.

Un’altra cosa che rende questo titolo meritevole di acquisto da parte di chi segue fedelmente le gesta di Rufy e compagni è l’inserimento di un cast ricco e variegato, il più completo che abbia mai interessato un gioco di One Piece: oltre infatti alla ciurma di Cappello di Paglia ci sono tutti i personaggi più significativi e popolari dell’universo di One Piece.

Dal punto di vista tecnico One Piece Pirate Warriors 2 si presenta con una veste piuttosto gradevole e mostra evidenti passi avanti rispetto al suo predecessore. Tutti i personaggi principali sono realizzati con cura tanto nello fattezze quanto nelle variegate animazioni, le texture sono più che buone ed anche gli effetti luce convincono più che in passato; pollice verso invece per gli ambienti, troppo spogli e approssimativi, somigliano più a grandi arene che a veri e propri livelli. Discreto il sonoro, che si fregia di un doppiaggio giapponese di buon livello e di musiche orecchiabili riciclate direttamente (quasi) tutte dal precedente capitolo.

IN CONCLUSIONE
Con One Piece Pirate Warriors 2 Tecmo Koei fa un tuffo nel passato, proponendoci un musou duro e crudo, spogliandolo anche di quanto introdotto col primo capitolo. Il risultato finale è assolutamente soddisfacente, grazie anche un ottimo sistema di combattimento, vario e che va a pescare a piene mani dal parco mosso dell’universo creato da Oda. Il cast di personaggi è quanto di più completo ci sia mai capitato di trovare in un gioco di One Piece ed il plot presenta una trama alternativa riuscita e plausibile. Insomma, ogni fan di Rufy e compagni troverà pane per i propri denti, a patto che digerisca il musou…

GLAMOUR 8
GRAFICA 7.8
SONORO 8.5
GAMEPLAY 8.8
LONGEVITA’ 9
TOTALE 8.2

Commenta con Facebook