Playstation 4 e Xbox 720 senza giochi usati? 60% videogiocatori pronti a boicottarle

Postato Feb 13 2013 - 12:00am da ITG
Come vi abbiamo già raccontato in passato i titoli delle prossime console next-gen (Playstation 4 e Xbox 720) potrebbero essere dotati di codice monouso, un game-protection, che li renderebbe inutilizzabili da un “secondo” utente.
A tal proposito ha parlato il “chief financial officer” di GameStop Rob Lloyd: “I consumatori vogliono la possibilità di giocare a titoli usati, vogliono che siano trasferibili; vogliono avere giochi tangibili fisicamente. Non avere queste cose sarebbe una ragione importante per non comprare una console.”
Lloyd presso una conferenza organizzata da Goldman Sachs, ha quindi sostenuto che Il blocco dell’usato nelle console di nuova generazione potrebbe costare ai produttori il 60% delle vendite, dati provenienti da un sondaggio realizzato dalla stessa GameStop all’interno della sua catena di negozi. 

Ora il web si divide in due categorie: chi non può prescindere dal mercato dell’usato da una parte e chi vede in questa decisione un ottimo modo per contrastare le speculazioni sull’usato (spesso motivo di lamentela tra i videogamer). Vi è però un terzo gruppo che racchiude un pensiero che metterebbe tutti d’accordo: la riduzione dei prezzi del “nuovo” farebbe felici entrambi gli schieramenti e con buona probabilità, non costerebbe il 60% di vendite in meno ai produttori. Voi cosa ne pensate? Diteci la vostra, come sempre, su Italia Top Games.

Infine per rimanere aggiornati sulle nuove console vi aspettiamo su Facebook su tre pagine:

NINTENDO WII-U ITALIA

Gabriele Eltrudis

Commenta con Facebook