Con Geomag Mechanics Challenge Strike torniamo ad occuparci delle costruzioni green Geomag perché il catalogo è stato arricchito di nuove proposte che vi proporremo da qui alle prossime settimane.

Siamo lieti di proporvi l’unboxing ed il play di Geomag Mechanics Challenge Strike, il gioco basato sul magnetismo un po’ basket, un po’ bowling. Incuriositi? Guardate subito il video!

La confezione include 185 pezzi: barrette magnetiche, sfere d’acciaio ed elementi meccanici in grado di ruotare, innescando reazioni a catena generate dall’attrazione e dalla repulsione dei magneti.

Le istruzioni presenti in un classico libretto cartaceo sono davvero esaustive sotto ogni punto di vista ma le regole potrete poi tranquillamente personalizzarvele voi a seconda di come preferite impostare le sessioni di gioco in compagnia.

Geomag è l’azienda svizzera che da molti anni propone costruzioni magnetiche (anche se l’idea originale fu elaborata in Sardegna…) sempre più “green” per un impatto zero sull’ambiente utilizzando energia 100% rinnovabile.

I nuovi set Geomag come appunto Geomag Mechanics Challenge Strike che avete visto nel video sopra sono realizzati con plastiche 90% riciclate, perché il mondo delle costruzioni sia sempre più rispettoso del nostro pianeta

Visto che l’età media dei gamer si sta alzando e magari c’è qualcuno all’ascolto con figli, fratelli, sorelle, nipoti e cugini a cui fare un regalo, abbiamo pensato di proporvi questi contenuti e darvi qualche informazione in più su questi prodotti.

Nella prova “tattile” quello che sorprende è la qualità dei materiali e la “magia” del magnetismo. Si possono creare opere sospese grazie alla forza delle biglie magnetiche collegate alle aste magnetiche per un apprendimento divertente e certificato STEM ‘acronimo inglese che sta per Science, Technology, Engineering and Mathematics. Sono anche accreditati da Good Toy Guide assicurando che i bambini possono imparare abilità chiave tramite le gioie dell’ideare, costruire e anche demolire le loro creazioni.