Resident Evil: Capcom possibilista su di un reboot!

Postato Feb 1 2013 - 12:00am da ITG

Oltre a ridarvi appuntamento Sabato 2 Febbraio al ViGaMus per lo Zombie Day, giornata completamente dedicata a RE, ecco una notizia molto interessante per tutti i fan di Resident Evil.

Il producer di “Resident Evil: Revelations” Masachika Kawata apre le porte ad un futuro possibile reboot della saga CAPCOM. Alle domande sui giudizi delle recensioni, non unicamente positivi, e su un possibile “cambio di direzione” verso un approccio più “open world” ha dichiarato: “Se creassimo un open world, sarebbe importante per noi preservare ciò che rende Resident Evil un Resident Evil, e quello che lo rende appetibile ai giocatori, e dovremmo anche cercare di renderlo accessibile a nuovi giocatori. Questo implicherebbe quasi la possibilità di avere un reboot, così da mettere la serie in condizione di funzionare con un gameplay open world. Questa è la mia opinione personale. Certo, dovremmo prendere un sacco di decisioni prima di buttarci in qualcosa di simile, ma diciamo che quella del reboot è una possibilità“. 
A proposito di Resident Evil: Revelations ha poi aggiunto:
“Una volta che vedremo Revelations su console, baderemo bene alla ricezione che avrà, e quale sarà il feedback. Penso che ci siano tantissimi input che possono arrivare dai nostri fan e dai media ad indicarci cosa il gioco significherà per Resident Evil e per il futuro della serie. Guarderemo con attenzione a queste opinioni per sapere quale sarà il prossimo passo da fare. Proiettandomi nel futuro – ha proseguito Kawata – posso immaginarci concentrati di più sull’aspetto horror e spaventoso della serie, e ci vedo intenti nel realizzare qualcosa più pauroso di quanto non abbiamo mai fatto”.

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che per rimanere sempre aggiornati su Resident Evil, vi aspettiamo su Facebook sulla pagina Resident Evil 6 Italia.


Gabriele Eltrudis
Commenta con Facebook