Dark Souls 2 conquista le classifiche italiane di PlayStation 3 e Xbox 360

Postato Mar 24 2014 - 3:23pm da ITG

Chi ha detto che vincere facile è bello?! DARK SOULS II (qui la nostra recensione), considerato uno dei titoli più difficili e impegnativi della generazione, ha letteralmente conquistato i videogiocatori italiani. Nel corso della sua prima settimana di disponibilità in Italia, il gioco realizzato da From Software e NAMCO BANDAI Games è, infatti, primo in due diverse categorie: videogioco più venduto per PlayStation 3 e videogioco più venduto per Xbox 360, le piattaforme per cui è uscito l’acclamato titolo!

Dark Souls II è l’atteso seguito del celebre Dark Souls del 2011, un titolo che la critica ha acclamato come una delle esperienze più impegnative e avvincenti nella storia dei videogiochi. In Dark Souls II, i giocatori affronteranno spietati nemici e boss spaventosi, mentre si avventureranno in un mondo devastato, dove ad ogni passo potrebbe celarsi un pericolo mortale. Solo chi è dotato di abilità temprate da tante battaglie, un grande coraggio e una certa astuzia, riuscirà a sopravvivere all’esperienza di DARK SOULS II, ottenendo così il meritato successo finale. La perseveranza sarà quindi un elemento fondamentale, per riuscire a superare indenni tutti i nemici assetati di sangue e le ambientazioni diaboliche, che attendono gli avventurieri in questo arduo cammino.

Dark Souls II immerge i giocatori in uno scenario tetro e ricco di pericoli, consentendogli di scoprire ciò che si cela dietro a tanta angoscia e dolore. In Dark Souls II, lo sviluppatore giapponese FromSoftware ha arricchito ulteriormente l’esperienza di gioco con una grafica migliorata, animazioni più realistiche e un’illuminazione dinamica, conservando però tutti gli elementi fondamentali del predecessore, per offrire un gameplay ancora molto impegnativo e gratificante.

Dark Souls 2 è disponibile su Amazon.it al prezzo più basso del Web in tutte le versioni, ordinandolo lo riceverete direttamente a casa vostra senza pagare nulla per la spedizione: cliccare per credere!

Commenta con Facebook