Recensione PC Red Dead Redemption 2

Postato Nov 9 2019 - 10:44am da ITG
Recensione PC Red Dead Redemption 2

Recensione PC Red Dead Redemption 2. Finalmente. I PC Gamers hanno dovuto aspettare un anno ma finalmente RDR 2 è arrivato su vari negozi digitali tra cui Epic Games Store e, anticipando le conclusioni, possiamo assicurarvi che ne è valsa la pena.

RDR 2 su PC ovviamente riprende in larghissima parte quanto già di meraviglioso c’era nelle versioni console e per tale motivo vi dirottiamo alla nostra recensione dello scorso anno se incredibilmente non conosciate il masterpiece di Rockstar Games. Ci sono un bel po’ di extra qui come la Modalità Foto, nuove armi, nuovi cavalli, nuovi covi, missioni, amuleti e quant’altro ma l’aspetto che fa davvero la differenza è indubbiamente quella visiva. Ovviamente non manca neppure tutta la componente Online che può considerarsi un’altra esperienza a sé stante di indubbia qualità.

Vi sveliamo subito le caratteristiche del PC con cui abbiamo provato il gioco e con cui abbiamo realizzato il filmato di seguito. Il processore è un i7-4790 a 3.60 Ghz, con 16 mega di ram ed una scheda video ASUS ROG basata sulla GPU 1070 GTX di Nvidia con 8 giga di memoria. Consigliamo caldamente anche un hard disk SSD per gestire gli oltre 110 giga di peso del gioco e velocizzare così i caricamenti.

Non abbiamo voluto modificare il alcun modo l’auto setting proposto ed i risultati sono stati semplicemente straordinari. Con una risoluzione a 1080p, i 60 fotogrammi al secondo non sono mai stati in discussione e la qualità visiva lascia semplicemente senza fiato come potete vedere di seguito.

Il gioco ci diceva che con questa configurazione, c’erano ancora 3 giga di memoria video liberi e quindi ci invogliava ad aumentare ancora i dettagli ma vista la qualità già eccezionale e visto che non volevamo in alcun modo mettere a repentaglio la fluidità, abbiamo deciso per questo setup.

Tutto questo per dirvi che Red Dead Redemption 2 è si un titolo che richiede un hardware adeguato ma la nostra build non è proprio recentissima e tiene straordinariamente bene il gioco in Full HD. Ovviamente se ve lo volete gustare con i 60 fps ed i 4K dovete pensare ad una macchina decisamente più performante.

Avendo giocato RDR 2 su PS4 ed Xbox One standard, il paragone è davvero impari: su PC viene naturalmente voglia di giocarselo nuovamente tutto fino in fondo vista una qualità visiva davvero di altro livello e chi vi sta scrivendo questa recensione già pensa ad un “terzo giro” quando arriverà il momento dell’upgrade del PC e del monitor in 4K per arrivare all’esperienza definitiva di Red Dead Redemption 2.

Un ultimo inciso infine sul sistema di controllo. RDR 2 su PC può essere giocato a nostra scelta con il gamepad o con la combo mouse + tastiera. Probabilmente per via delle decine e decine di ore fatte su console con il videogame, si è preferito rigiocarlo con il pad ma ovviamente qualcuno potrebbe preferire l’altra via. Ultimo inciso per i bug e crash di cui si è letto in rete. Dopo essere passato dalle librerie Vulkan alle DirectX 12, il gioco non ha presentato più nessun problema. Se doveste incorrere in problemi, provate anche voi a fare questo switch dalle impostazioni grafiche del gioco.

Recensione PC Red Dead Redemption 2 – IN CONCLUSIONE

Un capolavoro su console ovviamente è un capolavoro anche su PC e Red Dead Redemption 2 si dimostra incredibilmente ottimizzato per prestazioni eccellenti con PC che vanno dalla fascia media a quella elevatissima. In Full HD, la configurazione richiesta è decisamente alla portata per tantissimi gamer mentre se lo volete apprezzare in 4K e con tutti i dettagli grafici al massimo, allora le cose cambiano un po’. Magari è l’occasione giusta per fare quell’upgrade hardware e vi manca soltanto la spinta giusta: sappiate che Red Dead Redemption 2 è davvero l’esperienza visiva più incredibile degli ultimi anni e su PC splende ancora di più.

Recensione PC Red Dead Redemption 2 – VOTO 10

Commenta con Facebook