Addio a Riccardo Schicchi, lo scopritore di Moana Pozzi, Cicciolina ed Eva Henger

Postato Dic 9 2012 - 12:00am da ITG

Oggi all’ospedale Fatebenefratelli di Roma si è spento Riccardo Schicchi, fotografo, regista e talent scout del cinema a luci rosse (scoprì, tra le altreo, Cicciolina, Moana Pozzi e la sua ex moglie Eva Henger). Schicchi è deceduto a causa del diabete che lo aveva reso quasi del tutto cieco e lo aveva fatto cadere in coma da cui però si era ripreso.

Schicchi aveva 60 anni visto che era nato in Sicilia ad Augusta il 12 marzo 1952. Schicchi spesso fu coinvolto anche in politica, prima con il Partito Radicale (in cui fece eleggere in Parlamento Ilona Staller) e fondando poi nel 1987 il Partito dell’Amore senza però riuscire ad entrare in Parlamento.
Commenta con Facebook