Xbox One provata in Anteprima alla Games Week!

Postato Ott 28 2013 - 12:00am da ITG
Tocchiamo con mano le novità che ci attendono con la nuova console di casa Microsoft…
Il 22 novembre si avvicina, l’attesa nuova generazione di console è alle porte e mai come ora un passaggio di questo tipo è stato così vissuto. Tra hype, speranze e polemiche non si può proprio dire che questa next gen non stia facendo parlare di se; nel bene e nel male, Microsoft ne è forse la protagonista principale visto che, dall’E3 ad oggi, l’Xbox One è stato forse uno dei principali argomenti di discussione praticamente in ogni rivista e community online.
Secondo chi vi scrive le polemiche sono state troppe e hanno fatto perdere il focus su ciò che realmente è importante in una console e, in generale, nei videogiochi: i giochi. Microsoft ha sicuramente sbagliato approccio e ha creato fin troppa confusione in fase di presentazione delle features e delle specifiche della macchina, questo è fuor di dubbio, ma tutto si può dire tranne che non si stia dedicando a presentare la sua nuova console concentrandosi sui giochi, presentando una line up accattivante e varia come genere e tipologia di giochi. E’ proprio dei giochi che vogliamo parlarvi, dato che abbiamo avuto modo di provare alcuni dei titoli che usciranno in esclusiva al lancio per l’Xbox One.

Dead Rising 3

Il primo capitolo targato Capcom aveva dato una nuova impostazione al genere dei survival horror, trasformandolo in una sorta di action frenetico e con moltissimi tocchi di classe. Dopo un secondo episodio non all’altezza delle aspettative questa nuova versione pare sulla buona strada per ripetere quanto di buono ci aveva offerto il primo capitolo. La demo che abbiamo provato era molto basilare, semplicemente noi contro gli zombie in un vicolo notturno ma è bastata per convincere chi vi scrivere che questo sarà uno dei giochi che sicuramente giocherò al lancio. E’ divertente, semplicemente divertente, per la moltitudine di zombie (veramente TANTI), per la varietà tendente all’infinito delle armi e per una semplicità di fondo che ricorda gli action/picchiaduro a scorrimento arcade di un tempo. La bella notizia comunque riguarda il frame rate, decisamente stabile dopo le incertezze mostrate all’E3.

solo euro
64.90
Dead Rising 3 – Day One Edition


Ryse: Son of Rome

L’action a sfondo storico di Crytek si presenta veramente bene graficamente, probabilmente il gioco che da più idea di next gen dopo Forza 5. Nella demo ci siamo trovati nel bel mezzo di un’arena ad affrontare una sorta di orda, ondate di nemici da combattere, ne è emerso un combat system interessante e abbastanza divertente, impreziosito dall’uso di schivate e counter con le quali era possibile anche interrompere le proprie combo. Ha del potenziale, non resta da provare, pad alla mano, le sessioni con i combattimenti di gruppo.

solo euro
64.90
Ryse: Son of Rome – Day One Edition


Killer Instinct

Dopo anni di richieste, Rare ha finalmente deciso di riportare in auge un gioco di culto che tutti gli appassionati non più giovanissimi come me ricorderanno senza dubbio. Per il lancio di One Rare ha deciso di realizzare questo remake tirando a lucido il gioco originale per proporlo come una sorta di free to play, ovvero uno di quei giochi scaricabili gratuitamente in una forma basica (nel nostro caso, la versione gratuita includerà soltanto un personaggio, Jago) per poi acquistare il resto a parte.
Vi confesso che le aspettative erano basse, un po’ anche per via del formato, invece la prova sul campo mi ha lasciato piacevolmente stupito. Graficamente è davvero bello da vedere, con fondali evocativi e moltissimi effetti speciali dettagliatissimi (basta scegliere Glacius per rendersene conto), il tutto fluidissimo (60fps rock solid). Il gameplay è un piacevole tuffo nel passato in cui tutto funziona alla perfezione, il nuovo pad sorprende con una croce digitale finalmente all’altezza dell’occasione.

Insomma, tra questi e Forza Motorsport 5 (di cui potrete leggere presto un hands on a parte), si preannuncia un lancio davvero ricco e colmo di gameplay che, ne siamo sicuri, saprà spazzare via tutte le polemiche che ci hanno accompagnato in questi mesi.

Francesco Ulisse
Commenta con Facebook