PES 2019: Ecco cosa vuole la community di PES Italia

Postato Mar 28 2018 - 3:05pm da ITG

Sono stati in tantissimi a rispondere alla nostra chiamata sul blog di PES Italia nell’oramai tradizionale Feedback Zone dedicata a Pro Evolution Soccer. Non dovrebbe mancare poi molto all’annuncio ufficiale del prossimo capitolo, PES 2019, e quindi abbiamo raccolto i risultati che abbiamo già girato ad i nostri contatti italiani per far arrivare i risultati a Konami.

Abbiamo deciso di proporvi un ranking delle 10 cose più segnalate della feedback zone. Successivamente vi proporremo anche altre segnalazioni degli utenti, meno votate ma comunque interessanti. Partiamo subito dalla posizione numero 10….

10. Matchmaking
Molto sentita la questione del matchmaking online. Gli apPESsionati italiani chiedono più velocità ma anche e soprattutto una scelta degli avversari più equilibrato, basato sulla valutazione, forza della squadra e se possibile stessa divisione di provenienza.

9. Extra Partita
Lo stile grafico dei menù, i tempi di caricamento, la struttura stessa di tutto quello che accade fuori dal momento della partita vengono considerati elementi importanti da svecchiare tanto da arrivare in nona posizione.

8. Atmosfera della Partita
Altra nota dolente forse da troppe edizioni di PES. L’atmosfera che si respira mentre si gioca tra cori dei tifosi ed effetti ambientali è ancora troppo eccessivamente reiterata e poco dinamica. Un maggior realismo nel simulare l’atmosfera da stadio sarebbe importante da implementare in Pro Evolution Soccer 2019.

7. Licenze
Questione annosa quella della licenze ma rispetto agli altri anni c’è anche una maggiore maturità nel comprendere che spesso si tratta di problemi soltanto in parte legati alle volontà di Konami. Quindi si chiedono più squadre partner / premium, in particolari italiane e attenzione anche ad elementi secondari ma importanti come avere arbitri ed allenatori reali fuori e dentro il campo da gioco.

6. Meteo – Tempo Dinamico – Campo da Gioco
Ancora più importante dell’atmosfera della partita, per la community di PES Italia è importante il meteo dinamico in ogni modalità di gioco, la neve tra le condizioni disponibili ed una maggiore qualità del campo da gioco, considerato ancora migliorabile sotto vari aspetti.

5. MyClub
Tanti sono i suggerimenti di modifica a MyClub. Quello più gettonato riguarda la possibilità di fare scambi di giocatori e/o osservatori tra i singoli utenti. Altro aspetto riguarda anche la gestione delle leggende e della loro possibilità di utilizzo anche nelle altre modalità.

4. Master League
Opera di svecchiamento della modalità Master League, magari con implementazioni che la colleghino a Diventa Un Mito o allo stesso MyClub. La componente di giocatori legata al single player sfiora il podio, segno che comunque anche questo aspetto del gioco non si può tralasciare.

3. Commento
Tema sempre molto caldo quello del commento. Alcuni chiedono un totale “reboot” della telecronaca firmata Caressa – Marchegiani, altri invece preferirebbero altre voi. Sempre gettonatissima, come ogni anno quella di Sandro Piccinini.

2. Realismo del Gameplay
Con questa voce abbiamo deciso di raccogliere tutta una serie di richieste legate al gameplay nel senso più stretto del termine. La chiamata dei falli, i rigori concessi e tutto quello che può portare ad un maggior realismo nella simulazione di una vera partita di calcio hanno sfiorato il primo posto non raggiunto soltanto per una manciata di voti.

1. Problema lagger/cheater
Forse non stupirà tanti ma la maggior richiesta che arriva dalla community di PES Italia è quella di poter giocare tranquillamente online e vincere quando lo si merita, perdere quando lo si merita, pareggiare quando lo si merita. Il problema dei lagger/cheater è oramai endemico. Anche chi vi sta scrivendo questo articolo gli anni scorsi su PC aveva avuto problemi minimi mentre quest’anno la problematica si è fatta ben più preoccupante. Konami deve trovare il modo di rendere la vita IMPOSSIBILE a chi cerca di vincere imbrogliando o chi non accetta la sconfitta, stacca lasciando così in braghe di tela l’altro giocatore. Ci sono tanti modi per arginare il problema. Basta intervenire in modo netto e deciso.

Dopo avervi elencato la top 10, vi lasciamo ad un sunto delle proposte che hanno ricevuto un numero minore di segnalazioni ma che comunque meritano attenzione per varie ragioni e che abbiamo sempre girato ad i nostri contatti italiani per far arrivare i risultati a Konami.

  • Maggiori possibilità dell’editor
  • Una Modalità storica con cui rivivere decenni di calcio con varie squadre (magari quelle premium….)
  • La componente full manual richiede maggiore attenzione con campionati e matchmakin ad hoc
  • Maggiore attenzione alla versione Xbox One con la speranza di poter utilizzare i file options
  • Più campionati
  • Maggiore flessibilità di editare la playlist e magari anche una sorta di una o più radio per il lato sonoro
  • Visualizzare le statistiche dell’avversario prima di iniziare una partita online
  • Alcuni reputano PES mosso da uno “script” o “momentum” che dir si voglia. Se ne chiede l’abolizione.
  • Una app per mobile con cui interagire con il gioco per tutta la parte gestionale
  • Miglioramento delle animazioni

Per iniziare a parlare di PES 2019 vi aspettiamo nel forum di PES ITALIA dove trovate la raccolta completa di notizie fino a questo momento disponibili sul prossimo capitolo di PES 2019 così come nel nuovo super gruppo di apPESsionati di Facebook PES Italia e nella omonima Fan Page, PES ITALIA, dove siamo già oltre 18.000!

*NOVITA’: PES ITALIA ORA E’ ANCHE SU TELEGRAM PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI CON TUTTE LE NOTIZIE!*

Commenta con Facebook